17.

STARDUST

fotografie di Gilda Louise Aloisi

In mostra dal 01 al 29 Aprile 2016

Venerdì 1 aprile 2016 ore 19, si inaugura a INTERZONE GALLERIA la mostra GILDA LOUISE ALOISI | STARDUST.


...We are Literally Made from Stars...E’ questa un po’ la mia ispirazione...


La Galleria INTERZONE presenta l'esposizione fotografica STARDUST di Gilda Louise Aloisi. In mostra fotografie bianconero e colore, esposte in dittico e singolo scatto in diversi formati.


Lorenzo Castore, fotografo e curatore della mostra, scrive “...Gilda fotografa a suo dire incostantemente, lo fa soprattutto quando ne ha bisogno e voglia, non lo sa fare per calcolo o per razionale professionalità. Lo fa e basta, a suo modo e ormai da circa 15 anni. Ha il talento di chi non ci pensa. Ad un certo punto vede qualcosa che vuole tenere e prova a prenderselo. E' molto ben cosciente che le cose, le persone, i momenti sono un po' come le nuvole di De Andrè...
«...Questo è il senso più profondo, eccitante, divertente, appassionante di fare della fotografia un proprio mezzo di espressione e condivisione: donare immortalità, ricordarsi di certe cose per sempre, per non farle appassire, per dimostrare che si sta vivendo o che ci si sta provando e che quello che vediamo ci piace e lo vogliamo con noi per sempre, quando lo amiamo o quando lo odiamo - che poi alla fine non lo odiamo mai. Insomma, proprio come le nuvole...»


Intimità, natura, dolore, passione, solcano una traccia indelebile nel percorso dell’artista.
Nelle immagini di Gilda Aloisi c’è bellezza, una bellezza che emerge dall’oscurità, dal dolore, o dalla profondità di un cielo stellato e dalle fronde fitte di un bosco.
Sono fotografie che si fermano sospese in un respiro trattenuto, per durare nel tempo e accompagnarci.


In occasione dell’inaugurazione della mostra verrà presentato il SESTO di una serie di POSTER da collezione in tiratura limitata, prodotti da INTERZONE insieme a LUCE.


LUCE è un collettivo che si occupa di fotografia declinandola a diversi livelli. I poster da collezione, firmati ed in tiratura limitata, fanno parte di una serie di produzioni che nascono dall’incontro tra la fotografia e altre discipline artistiche.


La fotografa Gilda Louise Aloisi sarà presente al vernissage della mostra Venerdì 1 Aprile 2016 dalle ore 19.


Book: GILDA LOUISE ALOISI | STARDUST, INTERZONE, colore, italiano, pp. 68


Gilda Louise Aloisi è nata a Roma nel 1983 e si è laureata a Cambridge, poi ha continuato gli studi in Inghilterra, completando un master in fotografia e visual Media alla University of Arts di Londra. Ha iniziato a fotografare fin dall'adolescenza, specializzandosi in ritratti, fotografia documentaristica e musicale. Tutte insieme le sue fotografie sembrano un album di ricordi, ma non di una vita soltanto; invocano nello spettatore un profondo stato di intimità. Guardando la vita attraverso una lente, osserva per comprendere ciò che le sta intorno e le sue emozioni, come riflesso della condizione umana. Il suo approccio è semplice e onesto e della fotografia ama le sue qualità rivelatorie, insieme all'impossibilità di mentire. Gilda ha esposto le proprie opere a New York, Londra, Sud Korea, Milano, Roma, Torino e Venezia. Lavora tra l'Italia e gli Usa per diversi magazine di cultura contemporanea e su svariati siti online.


www.gildalouisealoisi.tumblr.com/

www.luce.works



GILDA LOUISE ALOISI | STARDUST

a cura di Lorenzo Castore

in mostra 01.04.2016 | 29.04.2016

martedì - venerdì, ore 15 – 20

sabato, su appuntamento telefonico