09.

Daily bread

fotografie di Jean-Marc Caimi

In mostra dal 12 Dicembre al 20 Gennaio 2015

Venerdì 12 dicembre 2014 alle ore 19 si inaugura a INTERZONE GALLERIA la mostra fotografica Daily bread di Jean-Marc Caimi.

These pictures represent a rite of passage through my own existence. Experiences containing an excess of energy, a spill that makes everything unstable, pulsating, restless. A palpitation, that could be subtle or violent, which I want to photograph. There are no dots to connect. I am no more giving a sense to things. I hold to hear their murmur, instead.” (Jean-Marc Caimi)


La mostra fotografica Daily bread di Jean-Marc Caimi di forte impatto emotivo, raccoglie una quarantina di immagini fotografiche in bianco e nero.

Una ricerca personale che passa attraverso lo sguardo estremamente privato dell’autore, dallo scatto alla stampa fotografica, in una intima ricerca emotiva che non trova confini di espressione e linguaggio. Associazioni di immagini nate dalle forme, umane e naturali, dal loro occupare lo spazio, danno luogo ad associazioni di pensiero che a loro volta generano riflessioni sul vivere e sull’osservare la realtà circostante.

Nelle fotografie di Jean-Marc Caimi non esistono barriere di pudore, non c’è censura, il linguaggio è allo stesso tempo fresco e ruvido. La scelta dell’inquadratura, del soggetto, della resa in stampa, dell’allestimento, sono tutti elementi espressivi che attraggono l’osservatore all’interno dell’immagine, avvolgendolo in una morsa di dolore leggero, laminato di oscurità e luce.


La mostra Daily bread si sviluppa sulla collaborazione artistica della galleria svedese Vasli Souza di Malmö e la galleria italiana Interzone di Roma, e la collaborazione di CameraOscura di Roma e TETENAL Italia.

La mostra è realizzata in collaborazione con CameraOscura di Roma e TETEANL Italia.

Book: DAILY BREAD – Published by T&G Publishing – pp.112 – 72 foto B/W

Book exhibition: THE MAKING OF DAILY BREAD – Published by INTERZONE - 2014 – colore, B/W – italiano, inglese – pp. 102 (con una foto originale Stampa b/n inkjet su carta acid free)


Il fotografo Jean-Marc Caimi sarà presente al vernissage della mostra Venerdì 12 dicembre 2014 alle ore 19.


Jean-Marc Caimi, fotografo e giornalista, si occupa di tematiche contemporanee, sociali e politiche lavorando come freelance per l'agenzia americana Redux Pictures. Segue una serie di progetti fotografici di ricerca personale, divenuti due libri nel 2014, "Daily Bread" (T&G Publishing) e "Same Tense" (Witty Kiwi Books), quest'ultimo insieme con la fotografa Valentina Piccinni. Recentemente ha fotografato la rivoluzione Ucraina, il mondo delle strutture psichiatriche per i detenuti, le conseguenze dell'inquinamento in zone a rischio come Taranto e Casale Monferrato e i pellegrinaggi religiosi nell'epoca di Papa Francesco. Altri reportages riguardano la post-rivoluzione in Libia, le violazioni dei diritti umani in Azerbaijan, la crisi in Grecia, i profughi del Nord Africa nel loro esodo a Lampedusa e molti altri. È regolarmente pubblicato sulla stampa internazionale, Time, Der Spiegel, Newsweek, The Sunday Times, Le Monde Diplomatique, CNN, Al Jazeera, Internazionale, Il Manifesto,  XL di Repubblica, Le Monde Diplomatique Italia, Panorama Economy. Durante la sua carriera ha vinto numerosi premi e riconoscimenti internazionali. È stato direttore didattico di una serie di progetti fotografici gratuiti dedicati a migranti e rifugiati. exhibition: Nel corso del 2014 il progetto Daily Bread è divenuto un libro per la T&G Publishing e tre esibizioni. 2014, giugno, Vasli Souza, Malmö, Sweden; 2014, giugno, Reminders Photography Stronghold, Tokyo, Japan; 2014, agosto, Photo Collect Copenhagen, Denmark.


www.caimipiccinni.com/

www.facebook.com/jean.marc.caimi



Daily bread | Jean-Marc Caimi

a cura di Valentina Piccinni e Michele Corleone

in mostra 12.12.2014 | 20.01 2015

martedì - venerdì, ore 15 – 20,30

sabato, ore 11 – 20