top of page

38.

PROIEZIONE

DILIGENTIA

2O gennaio 2O24

A short film by Insect Panic and Cloro

38.

DILIGENTIA

CONDOMINIUM - Cloro

2O gennaio 2O24 ore 19-22


DILIGENTIA

A short film by Insect Panic and Cloro.

Sonorizzazione live by DAMĀVAND, Gozzi & Abela, Tonino Pepe.

Durata video ___ 20 minutes circa.

Origine ___ Vhs, mini dv, digitale.

Formato ___ 4:3


​In occasione del finissage della mostra CONDOMINIUM del fotografo italiano Cloro, ci sarà la proiezione del video DILIGENTIA, regia di Insect Panic & Cloro.


Si alterneranno per la sonorizzazione live i musicisti DAMĀVAND, Gozzi & Abela, Tonino Pepe.

― proiezione in loop ____ inizio ore 19:OO

DAMĀVAND _____ [sintetizzatori analogici, droni,oggetti comuni amplificati, musica generativa, campioni audio, field recordings e strumenti acustici tradizionali]

GOZZI & ABELA _____ [elettronica & sinth]

TONICO PEPE _____ [elettronica & sinth]


«...Non posso fare a meno di questa vita che veramente non è. Sonnacchiosa esistenza in cui affogano spiriti inqueti...»


CLORO (Roma, Italia, 1973) ha lavorato in pubblicità nel primo decennio del 2000 come art director. Come illustratore ha esposto e pubblicato in gallerie italiane e straniere con un altro nome. Dal 2018 si dedica alla fotografia analogica e digitale. è cofondatore ed editore del collettivo La Bestia Collective, e fondatore insieme ad Insect Panic di Làto Paper, casa editrice indipendente incentrata sulla multidisciplinarietà contemporanea. Books: Luminous Phenomena N°5, Nfc Edizioni; STUCK Risograph version, limited edition 200 copies, part of collection l’Atelier_Riso_Graphique N•10. By Edition Bessard; STUCK Card edition by FNC Edizioni; Condominium, Grani Edizioni 2023. Exhibition: STUCK, Solo show. Contemporary Cluster, 2021.


INSECT PANIC, Visual artist,  co- founder della casa editrice LàtoPaper.


DAMĀVAND è un progetto musicale in duo nato dalla collaborazione tra Gianluca Ceccarini e Alessandro Ciccarelli. Nei vari progetti all'attivo i due autori si alternano, senza ruoli fissi, a sintetizzatori analogici, droni, oggetti comuni amplificati, musica generativa, campioni audio, field recordings e strumenti acustici tradizionali. Nell'aprile del 2023 esce il primo album del duo dal titolo “As long as you come to my garden” per la label DieSchachtel Records. (www.damavand5671.bandcamp.com)

Gianluca Ceccarini, chitarrista, sperimentatore elettroacustico, liutaio specializzato nel restauro e nella costruzione di strumenti musicali a pizzico. Nel 2021 esce il suo primo album Starving Night per la netlabel Laverna. Si occupa inoltre di ricerca fotografica, video arte, grafica ed editoria indipendente con il collettivo Sarab. (www.sarabcollective.com/sound; www.sarabcollective.com).

Alessandro Ciccarelli è un autore che spazia tra diversi linguaggi: fotografia, suono, video. Si dedica alla musica sperimentale e all’improvvisazione in piccoli e grandi ensemble in qualità di trombonista e musicista elettroacustico. I suoi dischi da solista sono pubblicati sotto il nom de plume Elnath Project. (www.alessandrociccarelli.com)


ELISA ABELA, Catania 1980, artista visiva e musicista rock, vive e lavora a Roma. Combina la sua ricerca visiva con l’attività musicale, spaziando dalla musica rock alla musica industrial, e l’improvvisazione. Suona la chitarra elettrica, il sassofono soprano, la batteria e i sinth con un approccio personale alla sperimentazione che va oltre ogni regola accademica. Ha collaborato a diversi progetti espositivi firmati dal collettivo canecapovolto. Ha esposto in numerose mostre personali italiane e internazionali. Ha suonato con musicisti di calibro internazionale in tour mondiali. Sue opere visive sono state acquisite nella collezione di Donata Pizzi, e nella collezione dell’artista Tiane Doan na Champassak.


ANTONIA GOZZI suona il pianoforte, strumenti elettronici, compone musica ed è un’improvvisatrice. Ha studiato pianoforte con il compositore/pianista Daniele Lombardi. La sua esperienza musicale è eterogenea: dalla musica classica/contemporanea all’improvvisazione, dall’elettronica alla musica scritta per la scena. È sempre stata attratta da esperienze artistiche interdisciplinari dove il suono entra in relazione con gli elementi propri di altri linguaggi (parola, immagine, corpo, scena), approfondendo la valenza musicale delle voci parlanti. Ha composto musiche per il teatro soprattutto di autori contemporanei (tra cui: Dimitri Dimitriadis, Luigi Gozzi, Roland Dubillard, Sophie Calle, Wajdi Mouawad, collaborando stabilmente con Caterina Gozzi e diversi altri registi), per la danza (Alessandra Cristiani, Giacomo Calabrese), video arte/istallazioni (Laura Liverani, Matthias Biberon, Erhan Can Akbulut) e documentari. Collabora con Michele Corleone nella gestione, per la parte performativa, della galleria fotografica Interzone di Roma. Negli ultimi anni si dedica alla composizione di performance di musica e montaggi di testi filosofici/letterari. Attualmente collabora con Elisa Abela, Ramuntcho Matta e Alice Salvagni, Orchestra Iato. Ha tradotto dal francese Ritournelles di Felix Guattari. (https://www.radioartemobile.it/weekly/?fbclid=IwAR2BHWa_OCAY8HvD-K50Z_qfWhnnSr_6wOR0ZFZvMIRrVkOm1JcshQ9ZqKc)


TONINO PEPE, nasce a Roma nel 1996, frequenta l’accademia di belle arti a Roma dove lavora e vive. Si diploma in arti visive al triennio e in fotografia editoriale ottenendo un diploma di secondo livello. Sviluppa nel tempo il proprio linguaggio attraverso la fotografia, mezzo principale. Scatta per riviste italiane e internazionali, sviluppa campagne e editoriali di moda con brand emergenti e non solo, elaborando tutta la direzione creativa, dall’idea al prodotto finale. Spazia parecchio tra fotografia, stampa, video in ogni forma e suono.

(https://www.instagram.com/_toninopepe_?igshid=NzZlODBkYWE4Ng%3D%3D&utm_source=q)

bottom of page