Luca Bortolato

Luca Bortolato

Luca Bortolato è artista e fotografo, innamorato delle immagini da sempre e con molti anni di ricerca fotografica alle spalle.
Il suo percorso visivo trova radici profonde dentro una personale indagine nell’identità che lo porta ad esporre i suoi lavori nella galleria romana Interzone (che lo rappresenta dal 2019), alla Chie ArtGallery di Milano (2012) e la Lambda Gallery di Padova (2014), in mostre collettive italiane come a Paratissima Art Fair di Torino (2019), al Phifest di Milano (2016 e 2017), al Salone Internazionale del Libro di Torino (2013) e presso Attitudes spazio alle arti di Bologna (2020).
Crede fortemente nella divulgazione culturale, portando oggi il suo lavoro di ricerca attraverso laboratori didattico-fotografici in musei come il MART di Rovereto (TN) e l’EXMA di Cagliari e in diverse altre fondazioni e associazioni in molte città italiane.
Si occupa inoltre di workshop dedicati a fotografi e insegnanti nell’ambito dell’immagine (a Milano allo spazio Base e all’ex Fornace, a Firenze presso l’associazione Deaphoto, nei musei Exma di Cagliari e Mart di Rovereto, a Padova a Spazio Cartabianca).
Negli ultimi anni integra il teatro performativo al suo percorso (con la compagnia Farmacia Zoo:è di Venezia), applicando così nei sui lavori un nuovo approccio di presenza e di utilizzo del corpo.
L'"arte relazionale" è la corrente artistica nella quale si identifica.

Exhibitions

October 2020 – Rome (“Il mondo fuori” exhibition at Castelnuovo Fotografia);

October 2019 – Turin (“Quanto tempo può acquistare un’immagine?” installation at Paratissima Art Fair);

January 2019 – Rome (“Se potessi creare un nuovo me” series at Interzone Galleria);

June 2017 – Milan (“Mericans” series at Phifest Festival 2017)

May 2017 – San Benedetto del Tronto (AP) (“Alterità” at Openhouse17 by S. Ruggiero);

March 2017 – Treviso (“Alterità” at Trevignano Fotografia);

February 2017 – Padua (“Mericans” solo exhibition);

September 2016 – Vicenza (“It’s Market Time” by No Title Gallery);

July 2016 – Milan (“About me” series + workshop at Phifest Festival 2016);

March 2016 – Padua (“Imagination”);

October 2015 – Vicenza (project “3 | 1 | 3”);

June 2015 – Venice (“About new ideas” by No Title Gallery);

October 2014 – London (project in collaboration with “If You Leave magazine”);

July 2014 – Ancona (collective “Inquadra”);

April 2014 – Padua (“Identità Altre” solo exhibition at Lambda Gallery);

September 2013 – Treviso (“Just in Time” by No Title Gallery);

May 2013 – Turin (exhibition at the Salone Internazionale del Libro);

September 2012 – Treviso (“Impressioni|Rivelazioni” – Spazio Pelodrilli);

March 2012 – Milan (collective “Donne e Muse” at Chie ArtGallery);

October 2011 – Rome (collective “Ma…Donne”);

March 2011 – Berlin (exhibition at “Plus Berlin Hotel” gallery);

Education

November 2021 – Trento “Heimat, mappe d’origine” at Duepunti bookshop;

August 2020 – Lecce “Io sono il porto” at Porto Museo di Tricase;

February 2020 – Venice “Ritratti dalla presenza” at FARMACIA ZOO:E’;

November 2019 – Turin “Alterità” at PARATISSIMA;

September 2019 – Cagliari “Io sono l’Opera” at EXMA;

April 2019 – Venice “Identità Altre” at FARMACIA ZOO:E’;

January 2019 – Trento “Io sono l’Opera” at MART museum;

October 2018 – Trento “Dialoghi d’Identità” at MART museum;

April 2018 – Cagliari “Dialoghi d’Identità” at EXMA;

March 2018 – Florence “Dialoghi d’Identità” at Deaphoto;

July 2017 – Milan “Dialoghi d’Identità” at BASE Milano;

July 2016 – Milan “Dialoghi d’Identità” at Phifest Festival 2016;