top of page

YOU'RE NIENTE!
exhibition & performance & movie - Gregory Corso

13 - 17 settembre 2O23

GREGORI CORSO (porzione)©Dario Bellini.jpg

“Come un  fiume che non ha paura di diventare mare”

 

in programma dal 13 settembre 2023 alla GALLERIA INTERZONE – VIA MACERATA N.46 e dal 15 al 17 settembre 2023 al NUOVO CINEMA AQUILA – VIA L’AQUILA 66-74

Come un  fiume che non ha paura di diventare mare è un progetto che intende sviluppare un percorso filmico, musicale, fotografico, performativo che attraverso una serie di appuntamenti permetterà di perdersi nella poetica di Gregory Corso. L’evento è organizzato da galleria Interzone e Cinema Mundi Cooperativa Onlus, con la Direzione artistica di Michele Corleone e Dario Bellini, si avvale di Alessandra Vanzi come performer moderatrice. Ad aprire l’iniziativa - presso la Galleria Interzone - la mostra fotografica "You're Niente!" Gregory Corso Photo Poetry Rome 1989 che con proiezioni varie e collegamenti con New York/Woodstock, ci introdurrà nell’atmosfera del poeta italo-americano, un accompagnamento di immagini e letture di poesie che continuerà – durante i giorni successivi presso il Nuovo Cinema Aquila, dove readings, concerti, proiezioni di film, vedranno personaggi del calibro di Gino Scartaghiande, Davide Cortese, Antonio Veneziani, Francis Kuipers e Abel Ferrara, alternarsi a Ed Sanders, Andy Clausen, Shiv Mirabito, Brenda Coulter, Charles Stein, tra presentazioni di frammenti di documenti visivi e allestimenti, per ritrovarsi infine al leggere “Bomb” al foyer della sala capitolina.
 

MERCOLEDÌ 13 SETTEMBRE (INTERZONE GALLERIA – VIA MACERATA 46)

ore 18 – 22
INAUGURAZIONE MOSTRA FOTOGRAFICA "You're Niente!" GREGORY CORSO PHOTO 
POETRY ROME 1989 a cura di Michele Corleone e Dario Bellini. 


GIOVEDÌ 14 SETTEMBRE (INTERZONE GALLERIA – VIA MACERATA 46)

ore 15 alle 22
PROIEZIONE no stop “Interview Gregory Corso, New York 1996”; filmati Super8 regia Raymond Foye.

 

ore 18 alle 19
PRESENTAZIONE libro mostra "You're Niente!" GREGORY CORSO PHOTO POETRY ROME 1989, edito da INTERZONE GALLERIA (limited edition 150 copie, 2023)


VENERDÌ 15 SETTEMBRE (NUOVO CINEMA AQUILA – VIA L’AQUILA 66-74)

ore 20:00
- PRESENTAZIONE rassegna “Come un fiume che non ha paura di diventare mare”
con Michele Corleone, Emanuele Bevilacqua, Dario Bellini, Robert Yarra, Alessandra Vanzi e Fabio Meloni.
- SLIDE IMMAGINI Beat Generation (con sonoro)

 

ore 20:30
- COLLEGAMENTO Mothership Gallery con letture, happenings tributo a Gregory Corso
(Ed Sanders, Andy Clausen, Shiv Mirabito, Brenda Coulter, Charles Stein, etc…)
Moderatore in lingua originale Robert Yarra

 

ore 21:30
- PROIEZIONE del film "Pull My Daisy" (1959 – 28’) regia di Robert Frank.

 

ore 22:00
- PROIEZIONE documentario "CORSO The Last Beat" (2009) regia di Gustave
Reininger, con la narrazione sullo schermo di Ethan Hawke.


SABATO 16 SETTEMBRE (NUOVO CINEMA AQUILA – VIA L’AQUILA 66-74)

ore 20:00
- LETTURA di poesia di Gregory Corso, con i poeti Gino Scartaghiande, Davide Cortese,
Antonio Veneziani.

 

ore 21:45
- CONCERTO/READING con IMMAGINI di Francis Kuipers insieme ad Alessandra Vanzi, letture di poesie inedite 89/90 e dalla raccolta The Golden Dot.


DOMENICA 17 SETTEMBRE (NUOVO CINEMA AQUILA – VIA L’AQUILA 66-74)

ore 19:00 – PROIEZIONE + PRESENTAZIONE
- Abel Ferrara presenta il film "Chappaqua" (1966) regia di Conrad Rooks (musiche Ornette Coleman, Ravi Shankar, Fugs).

 

ore 21:30
PROIEZIONE del documentario di Dario Bellini “Gregory Nunzio Corso “flashback forwards” in Rome 1989/2001” (30').
 

Gregory Nunzio Corso (1930 – 2001) poeta statunitense di origine italiana, è stato uno dei poeti simbolo della Beat Generation. Sue opere: The Vestal Lady on Brattle and other poems (1955), Gasoline (1958), The Happy Birthday of Death (1960), Early poems (1960), The American Express (1961) (romanzo), Long Live man (1962), Elegiac Feelings American (1970), Herald of the Autochthonic Spirit (1981), Dove mai casa (1987), Mindfield: New and Selected Letters (1989), An Accidental Autobiography: Selected Letters (2003), The Whole Shot: Collected Interviews (2015), Collected Playes (2021), The Golden Dot (1922). Discografia: "Junge Amerikanische Lyrik" (LP 7", 1961), "Allen Ginsberg, Gregory Corso, Lawrence Ferlinghetti, Andrei Voznesensky – None" (LP, 1965), "Gregory Corso, Vittorio Gassman – Bomba" (LP 7", 1967), "The World's Greatest Poets Vol. I" (LP, 1971), "Disconnected (The Dial-A-Poem Poets)" (LP 12", 1974), "Gregory Corso & Francis Kuipers" (LP, 1989), "Gregory Corso – Die On Me" (CD, 2002), "The Beat Generation 10th Anniversary Presents: The Three Angels - Original" (LP, 2011), "Gregory Corso – The Poetics Of The Voice" (CASSETTE LIMITED EDITION, 2018), "The Gold Standard" (LP 12", 2019), "Words & Music, Book One" ( LP, Limited Edition White, 2021). E' sepolto a Roma al Cimitero Acattolico.

bottom of page