I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere l'informativa estesa

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Etre Là
photographies et autres travaux di Matthias Biberon
(fotografie, sculture, video)

coMuNiCAto sTAmPa | opeRE | aLLestimeNTO | vERnice| rASsEgna sTAmPa

 Cyclorama BIBERON Matthias2014
 
“Le opere presentate per questa esposizione abbracciano un periodo di più anni. S'intersecano con degli avanti/indietro successivi che caratterizzano il mio percorso tra la nozione di natura e quella di cultura.
Poiché la galleria INTERZONE si compone di due spazi, ciascuno sarà dedicato a una di queste nozioni.
Il primo spazio sarà più diretto e contemplativo, raggrupperà "Le lac" (Il lago), "Moko yuku" e "Conversations", mentre il secondo sarà più astratto sviluppando un linguaggio silenzioso. Includerà la serie "Sans titres", "Morse" e "Cyclorama".
Leggermente nascosta, una piccola alcova, quasi una parentesi, accoglierà il video "Testament (sans titre provisoire)" che farà da legame con l'insieme.
Infine, perché il presente sia presente in questo allestimento, "Extension", opera effimera, sarà realizzata sul posto.”
(Matthias Biberon)
 
In esposizione 21 fotografie, 2 sculture e una video proiezione, opere che coprono un arco di tempo che va dal 2006 al 2014. Fotografia, scultura, video caratterizzano il cammino di Biberon tra i concetti di natura e cultura.
Matthias Biberon vuole ancorarsi nello spazio e  nella materialità carica di senso in un tempo presente. Si tratta di vivere e sentire uno spazio dato e non un altro. L’artista suggerisce che la vita è l’attraversamento di uno spessore e di una durata.
La vita potrebbe allora definirsi con queste semplici parole: esserci, avvenire e divenire.
Tutte le realizzazioni dell’artista sono il risultato di questa apertura di possibili, di orizzonti.
(Léa Bismuth)

Accompagna la mostra di Matthis Biberon "A qualcosa" installazione sonora sulle immagini di "Moku Yoku" creata dalla musicista e compositrice Antonia Gozzi. 

Matthias Biberon
né en 1977, vit et travaille entre Paris et le Perche
[nasce nel 1977, vive e lavora tra Parigi e Perche]
 
Mostre personali:
2013 - ‘Eclisse’ (photographies et autres travaux) - Atelier Martel - Paris X;
2010 - ‘Le lac’ (photographies) - Le pavillon Jaune - Paris XX;
2009 - ‘Voyages en Italie, jeux formels à l'épreuve d'un titre’ (installation) – Atelier Martel - Paris X;
2007 - ‘Face A’ (vidéos) - Instants Chavirés – Montreuil;
2004 - ‘Déplacement #1’ (photographies) - Nyksund – Norvège;
2003 - ’(la fin)’ (installation) - Distilled - Paris XI;
2002 - ‘La foule ou l'épuisement’ (installation) - Atelier Rioufol - Paris XX;
2001 – ‘Réminiscences sonographiques’ (installation) - l'ateliers – Evreux;
 
Mostre collettive:
2010 - ‘Vacuité‘ (installation) - Galerie Rouge - Pont l’Abbé;
2009 - ‘distance/immersion’ (photographies) - Galerie de l'architecture – Paris III;
2008 - ‘Do not watch please’ (installation) - La vitrine – Evreux;
2007 - ‘Le corps-mort’ (vidéo) -  APACC – Montreuil;
2006 - ‘Les tas’ (photographies et vidéo) - En marge - Paris XI;
‘NOT FOUND’ (installation) - Le Pavillon Jaune - Paris XX;
‘Testament (sans titre provisoire)’ (vidéo) - APACC – Montreuil;
2005 - ‘sans titre’ (installation) - Oblik – Clichy;
‘Déplacement #2’ (installation) - Chapelle des pénitents – Aniane;
‘Tableau de chasse’ (installation) - Distilled – Bagnolet;
2004 - ‘Cellules’ (photographies) - Guinguette pirate - Paris XIII;
2003 - ‘Capture’ (installation) - Laboratoire Trouillet – Clichy;
2002 - ‘Double’ (vidéo) - Oblik – Clichy;
‘Un siège à Auray’ (installation) - festival Art Bag – Auray;
2001 - ‘A propos de la singularité’ (vidéo) - Harraschtall – Autriche;

 

La mostra è realizzata in collaborazione con CAMERAOSCURA di Roma.

INTERZONE è un'iniziativa ideata, fondata e diretta dal fotografo Michele Corleone.

In occasione del vernissage sarà presentato il catalogo della mostra edito da INTERZONE [pp. 46, ©2014, € 18, testi di Léa Bismuth, Stéphane Cachat].

 

Etre Là
in mostra dal 4 aprile 2014 al 16 maggio 2014
martedì - venerdì ore 15:00 – 20:30
sabato 11:00 – 20:00
per informazioni: +39.347.5446148 
 
Ufficio Stampa
Michele Corleone
+39 3475446148 (orari: 11.00-13.00 e 15.00-19.00)
 
INTERZONE Galleria Studio di Fotografia
Roma, Via Avellino 5
Mezzi di trasporto pubblici
Bus 105, da Stazione Termini (direzione Staz.ne Grotte Celoni), fermata Sant’Elena
Tram Roma-Giardinetti, da Stazione Termini (Via Giolitti), fermata Sant’Elena
 

partners

     

 

   
partner sony partner cameraoscura partner tetenal partner arsimago partner fotocult partner sonicart partner thetrip
partner fotoleggendo  partner afi blutopia logo partner tg partner roam 
partner hipstamatic partner obiettivo granieri partner Logo Rudi Records NERO cdc   partner officinefotografiche       logo completoAvarie
partner juliet partner luce  panzoo logo nodes3 logo nc nero
fuoco della fotografia LOGO ajaxmail   1237572 545063022227889 834726606 n logo kino drago 
logo about bb logo 5M